Ciminna, carabinieri arrestano 60enne dopo inseguimento

di MeridioNews

Sono stati i carabinieri di Ciminna impegnati in un sevizio di controllo del territorio, a trarre in arresto La Vardera Paolo, 60enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, notato dai carabinieri impegnati in un posto di controllo, a bordo del proprio scooter, accortosi della presenza dei militari e dell’autovettura con le insegne d’istituto, tentava di sottrarsi al controllo della pattuglia, accelerando a zig zag tra le auto.

L’immediato inseguimento dei militari dell’arma, ha permesso di fermare La Vardera lungo la strada provinciale 121 Palermo-Agrigento. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare oltre 40 grammi di cocaina, nascosti in una tasca dei pantaloni. L’immissione sul mercato della sostanza stupefacente avrebbe fruttato oltre 2.800 euro.

L’uomo giudicato con il rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese, a seguito di convalida, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

(fonte: comando provinciale carabinieri di Palermo)

Foto: PalermoToday