Ciminna, la cerimonia per ricordare Clemente Bovi nel 59° anniversario dell’eccidio

di Agorà Ciminna

Lo scorso scorso 8 settembre a Corleone è stata deposta una corona d’alloro al cippo commemorativo eretto nel 2009 sul luogo del tragico evento in cui perse la vita il carabiniere scelto Clemente Bovi,  in occasione del 59° anniversario.

Il militare  (Medaglia d’oro al valor militare – alla “memoria”) fu ucciso nel tentativo di arrestare le scorribande delinquenziali di un gruppo di banditi in un conflitto a fuoco nella località Bicchinello. Alla commemorazione erano presenti il cappellano militare don Salvatore Falzone, il tenente colonnello Luigi De Simone, il presidente della commissione straordinaria del comune di Corleone Giovanna Termini, il sindaco di Ciminna Vito Filippo Barone, il figlio del decorato Vito Andrea Bovi ed una rappresentanza dell’A.N.C.

Venerdì 21 settembre nel pomeriggio, la cerimonia commemorativa a Ciminna, il paese che diede i natali al carabiniere Bovi ed inaugurazione della sede dell’A.N.C. che sarà intitola al predetto. Di seguito gli appuntamenti in programma: