Presentazione del libro: Tradizioni Ciminnesi

di Giampiero Spina

TRADIZIONI CIMINNESI

locandina presentazione libro spinaVenerdì 2 maggio, presso la Chiesa di San Giovanni Battista in Ciminna alle ore 17, avrà luogo la presentazione del libro di Martino Spina, dal titolo Tradizioni Ciminnesi.
All’ incontro interverranno: prof. Nicola Zito, prof. Piraino Andrea, prof.Martino Spina, arch. Arturo Anzelmo, don Domenico Sodaro, moderatore Giampiero Spina.

Con questa pubblicazione l’ autore vuole dare un contributo alla storia delle tradizioni popolari ciminnesi, il libro raccoglie componimenti in siciliano, tramandati dai nostri avi e che meritano di essere pubblicati, perchè sono espressioni di cultura.
“E’ nella cultura popolare che si trovano delle verità, le quali non tramontano mai e mirano alla formazione dell’ animo umano”, come sostiene l’ autore nella premessa del libro.
Gli fa eco il prof. Nicola Zito, che nella presentazione del testo sostiene che:“ L’ identità culturale di un paese è qualcosa di fondamentale per i suoi abitanti; è un sostrato che regge e sostiene la vita quotidiana degli individui; vi è un identità sociale palese e un’ identità nascosta che si forma attraverso emozioni, sentimenti, pratiche sociali, convinzioni condivise che partono da lontano. La Sapienza Popolare contenuta nel testo, può contribuire a rafforzare o ricostruire, l’ identità nascosta di una comunità, che tiene al suo passato, per aver chiaro il presente e poter contare sul suo futuro “.
Un futuro senza cultura non rappresenta di sicuro il progresso della società, quindi bisogna prestare attenzione ai focolai di cultura, che sono alla base del potere economico, perchè ad una buona economia corrisponde sempre una buona istruzione.
Tagliare i fondi al settore culturale, rappresenta un errore da correggere da parte delle istituzioni interessate, per il bene della società stessa, e questa pubblicazione è a
dimostrazione che per fare cultura non sono necessarie ingenti somme di danaro, visto che si tratta di una iniziativa prettamente privata.
Per fortuna dove le istituzioni non possono o non vogliono arrivare, in questo momento di difficoltà economico-finanziaria, arrivano i privati.
Tradizioni Ciminnesi scritto in dialetto siciliano-ciminnitu contiene : motti, proverbi, poesie e canti legati prevalentemente alla religiosità cristiana, che i nostri antenati hanno conservato.
Sta a noi, ora avere il dovere di tramandare ciò che ci è stato consegnato.
Con questa pubblicazione l’ autore auspica di suscitare delle riflessioni ai ragazzi delle scuole, che possono accostarsi alla lettura del dialetto siciliano anche se indirettamente, sperando che un giorno la lingua siciliana possa essere insegnata nelle scuole elementari e medie come avviene in altre regioni italiane,vedi la  Sardegna. In merito a ciò è stato mosso il primo passo, infatti la Regione Sicilia servendosi dei poteri dello Statuto Speciale ha approvato la legge regionale 31 maggio, n. 9 G.U.R.S. 3 giugno 2011, n. 24 che riguarda l’ insegnamento della lingua siciliana.

Con l’ augurio di una rapida applicazione di detta legge, vi invito a leggere TRADIZIONI CIMINNESI e partecipare alla presentazione. Concordiamo nel dire: sei del sud….. e il dialetto è un segreto da difendere perchè un popolo che perde  le proprie tradizioni, lingue e culture perde anche la propria identità.

Si ringrazia Don Domenico Sodaro, parroco della Parrocchia Santa Maria Maddalena in Ciminna, per la concessione della Chiesa di San Giovanni Battista e per la sensibilità mostrata al tema trattato.

Buona Lettura

Giampiero Spina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *