Commemorazione del carabiniere scelto Clemente Bovi

di Agorà Ciminna

14284985_10210935200042492_136681048_o

Oggi si è svolta in Piazza Umberto I° alla presenza delle autorità civili e militari la commemorazione del Carabiniere scelto Clemente Bovi nel 57esimo anniversario della sua uccisione. E’ stato anche reso omaggio alla sua tomba nel cimitero comunale di Ciminna.
Il carabiniere Clemente Bovi veniva assassinato l’8 settembre del 1959 nelle campagne di Corleone a seguito di un conflitto a fuoco nel tentativo di arresto di un gruppo di banditi che avevano tentato di attaccare l’autovettura condotta da un amico durante il rientro in caserma.

Si riporta di seguito la motivazione della concessione della M.O.V.M. alla Memoria concessa dal Presidente della Repubblica – Ministero della Difesa – al Car. “S” a piedi Clemente Bovi in data 14.03.1961:

“Di ritorno in automezzo privato ed in abito civile, da un permesso fruito presso la propria famiglia, veniva fermato – a notte alta ed in aperta campagna – da sei malfattori i quali, come avevano già fatto con altre dieci persone da essi rapinate e trattenute, gli imponevano di scendere e di sdraiarsi bocconi. Pur sotto la minaccia delle armi spianate, si portava d’un balzo al si là della scarpata fiancheggiante la strada e con singolare ardimento, insigne coraggio e sprezzo del pericolo, estraeva la pistola d’ordinanza ed ingaggiava, da solo ed allo scoperto, violento conflitto a fuoco, nel corso del quale uccideva uno dei banditi e ne feriva probabilmente un altro, finchè colpito al petto da una fucilata, si abbatteva esanime al suolo dopo aver volto in fuga i malviventi. Il suo eroico comportamento, luminoso esempio di elette virtù militari e di alto senso del dovere spinto al consapevole olocausto della vita in difesa delle leggi, suscitava l’incondizionata ammirazione di autorità e popolazioni. Corleone (PA), 8 settembre 1959”.

Di seguito il video della commemorazione  con la deposizione della corona di alloro sulla lapide posta in Piazza Umberto° e alcune foto

 14285220_10210935200122494_2106011018_o

14285497_10210935199002466_1368508110_o14284961_10210935200442502_1395992674_o14248104_10210935200602506_1250208650_o

14274272_10210935203362575_1835693833_o

Video di Rosario Priolo – Foto di Giovanni Pollaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *