Nominato La Spisa nuovo assessore comunale e ridisegnate le deleghe

di Agorà Ciminna

Il Sindaco Vito Filippo Barone e il neo assessore Giuseppe La Spisa durante la nomina

Da qualche settimana il Comune di Ciminna ha un nuovo assessore, non si tratta di un rimpasto ma di un’aggiunta rispetto ai tre assessori previsti ad inizio legislatura, infatti a seguito della legge Regionale n. 3/2019 per i comuni sotto i 10000 abitanti come Ciminna si era aperta la possibilità di ampliare la composizione della Giunta. La scelta del Sindaco è ricaduta su Giuseppe La Spisa già consigliere comunale e capogruppo del gruppo consiliare Innanzituto Ciminna. La Spisa era stato nominato capogruppo a seguito delle dimissioni di Francesco Frangipane che aveva lasciato la carica, rimanendo nel gruppo stesso. Lo stesso La Spisa aveva presentato dimissioni da capogruppo nelle settimane antecedenti la nomina assessoriale, poi riconfermato.

Con l’entrata in giunta del Assessore-Consigliere La Spisa sono state rimodulate le deleghe così come segue:

Enzo Timo (Vice Sindaco, Servizi Demografici, Servizi Sociali, Protezione Civile),

Giuseppe La Spisa (Manutenzione e Viabilità interna, Servizi Cimiteriali e Acquedotto Comunale)

Francesco Faraci (Attività Produttive, Politiche Agricole, Zootecnia e Viabilità Rurale, Lavori Pubblici, Sportello Europa, Parchi e Giardini)

Francesca Leone (Sport, Turismo e Spettacolo, Politiche Giovanili, Sanità)

La Redazione di Agorà Ciminna augura buon lavoro al neo assessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: