Il Sindaco Barone, in risposta al comunicato del Gruppo Misto

di Vito Filippo Barone*

Non è mia abitudine intervenire nei social, ma considerato quanto affermato dalle consigliere di opposizione, ritengo necessario fare alcune elementari precisazioni.
Il bilancio è l’atto principe della vita amministrativa di un comune, infatti la sua approvazione consente alla macchina comunale di andare a pieni giri.
Peraltro, in momenti così difficile e drammatici ,è assolutamente indispensabile dotarsi di tale strumento, poiché solo così si può prontamente intervenire, provando a dare risposte e sollievo alle tante famiglie in difficoltà, a causa del coronavirus;
cosa manifestata e dichiarata pubblicamente dalle consigliere di minoranza, ieri presenti al consiglio comunale , che hanno persino affermato , che la loro partecipazione era dovuta al proprio spiccato senso di responsabilità.
Per la prima volta ( negli ultimi 10 anni) il nostro comune si è dotato in tempi rapidi del bilancio, a mio modesto parere ciò dovrebbe rappresentare per l’ intero consiglio un motivo di vanto; ma chiaramente tutto questo non interessa affatto alle consigliere .
Durante questa emergenza, come in quelle precedenti, che si sono verificate nel nostro territorio,una cosa è stata notata dalla pubblica opinione- la totale assenza delle consigliere; mentre Sindaco , Assessori, Consiglieri di maggioranza hanno messo in campo, prodigandosi , senza risparmio di energie, ogni iniziativa atta a mettere in sicurezza e tutelare la popolazione, portando ogni genere di conforto a quanti in difficoltà . Azioni e comportamenti apprezzati dall’ intera cittadinanza.
Care Consigliere questa poteva essere l’ennesima occasione che vi siete lasciate sfuggire , per mettere il cuore e guardare oltre, sarebbe stato opportuno collaborare e cooperare, ma come al solito sono prevalsi odio e rancore nei miei confronti, caratterizzando sempre più la vostra azione politica certamente non improntata alla ricerca del tanto decantato bene comune.

*Sindaco di Ciminna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *