Ciminna, primo caso di covid-19

di Agorà Ciminna

Stamane ci giunge la notizia del primo caso positivo al Covid-19 a Ciminna. Un annuncio che speravamo di non fare tra le nostre pagine di cronaca, dato che solo ieri il Sindaco Vito Filippo Barone aveva rassicurato che tutto andava per il meglio. Apprendevamo infatti con sollievo che il ragazzo che svolge la propria professione presso la struttura ospedaliera di Villa Maria Eleonora e l’intera famiglia fossero risultati negativi al tampone.

Tuttavia questa mattina, con un comunicato del primo cittadino, veniamo a conoscenza che invece il tampone del ragazzo, dopo riprocessazione come da prassi, è risultato positivo al coronavirus.

La raccomandazione che possiamo fare è quella di mantenere la calma, ma anche di alzare il nostro grado di attenzione.

Ricordiamo che è doveroso segnalare prontamente al medico di famiglia o ai numeri regionali eventuali sintomatologie riconducibili al COVID-19.

La redazione di Agorà Ciminna augura pronta guarigione al nostro giovane concittadino con la speranza che si rimetta presto, lasciando alle spalle questo brutto ricordo per lui e i familiari.

Ci scusiamo se una precedente versione del presente articolo si sia prestata a doppie interpretazione, su segnalazione abbiamo provveduto a omettere la parte equivoca.

#iorestoacasa

#andràtuttobene

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *