L’assessore Timo si è dimesso?

di Agorà Ciminna

In un paese come Ciminna, dove si discute di politica come di un vociferare silenzioso succede anche questo. Noi in realtà avevamo raccolto la notizia, ma non avevamo prestato orecchio perché nel 2020 ci aspettiamo un modo di fare politica moderno, nuovo e soprattutto trasparente.

Ci riferiamo alle ipotetiche dimissioni dell’assessore Enzo Timo, che aprirebbero l’ennesima frattura in seno alla maggioranza del Sindaco Barone, che perderebbe per la seconda volta il suo vice, salvo chiarimenti e comunicazioni dei diretti interessati.

Nonostante il clima vacanziero del mese di agosto, spulciando come è nostro solito l’albo pretorio online del Comune di Ciminna, abbiamo trovato una delibera di giunta  (la n.85 del 17/08/2020) in cui manca all’appello proprio l’assessore Timo. Non è semplicemente assente, non risulta neppure in elenco.  E’ questa una conferma a ciò che noi avevamo catalogato come chiacchiericcio e di cui vi continuiamo a parlare ancora come un’ipotesi?

Parola alla politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *