Card. Romeo presenta le dimissioni al Papa

Il cardinale Paolo Romeo  ha presentato le lettera di dimissioni a Papa. Ha annunciato che a norma dell´art. 401 del Codice di diritto canonico rinuncia al governo pastorale di Arcivescovo della diocesi di Palermo. Come da protocollo la lettera è stata formalizzata, in anticipo rispetto alla data del compimento del 75/mo anno di età, e inviata al Papa. “Ho scritto la lettera di dimissioni la sera dello scorso 10 febbraio – dice Romeo – al compimento del mio sesto anno…

Continua a leggere Card. Romeo presenta le dimissioni al Papa

Santo Meli e il Risorgimento incompiuto

di Pippo Oddo l 1° ottobre 1860 a Palermo, nello spiazzo di porta San Giorgio, già teatro della fucilazione di tredici patrioti insorti il 4 aprile nel Convento della Gancia, fu fucilato (dopo un breve processo-farsa) Santo Meli, il focoso capopopolo di Ciminna. Dopo la battaglia di Carini (17 aprile 1860) aveva continuato con la sua squadra (la sola rimasta in armi) a tenere accesa la fiaccola insurrezionale fino al punto da attirare l’attenzione di Garibaldi che, come sappiamo, l’11…

Continua a leggere Santo Meli e il Risorgimento incompiuto

Il saluto a Gesuzzu: u “Tammurinaru”

di Agorà Ciminna Ciminna saluta un uomo che si porta con se un pezzo di storia e tradizione ciminnese. Giosafat Lo Sciuto in arte “Gesuzzu” ci ha lasciati all’età di  64 anni. Basta cercare su youtube Ciminna e guardare uno dei video dedicati alla nostra tradizione popolare per vederlo all’opera in uno dei suoi momenti. Ieri per i suoi funerali a rendergli  omaggio la banda musicale del paese, i tamburi a lutto e una rappresentanza del Comune di Ciminna. Esemplare impiegato comunale, Gesuzzu…

Continua a leggere Il saluto a Gesuzzu: u “Tammurinaru”

Provincia in Festa, Ciminna in festa…

di LiberaMente La Provincia di Palermo ieri al Teatro Biondo ha festeggiato il 151° anniversario della sua costituzione, alla presenza del Presidente della Provincia Giovanni Avanti, del Presidente del Consiglio della Provincia Marcello Tricoli, dell’Arcivescovo di Palermo Cardinale Paolo Romeo, del Prefetto di Palermo Umberto Postiglione ed del Questore di Palermo Nicola Zito.       Durante la serata, condotta da Massimo Minutella e Stefania Blandeburgo, sono state assegnate 30 benemerenze civiche che rappresentano un riconoscimento che la Provincia assegna…

Continua a leggere Provincia in Festa, Ciminna in festa…

Omaggio al carabiniere Clemente Bovi

 di Gruppo Ciclistico Ciminna Questa mattina l’Associazione Gruppo Ciclistico Ciminna ha reso omaggio al carabiniere Clemente Bovi.  In corrispondenza del 53°  anniversario della sua morte, nel ricordo del suo gesto eroico, si sono recati con le bici da corsa presso il monumento a lui dedicato nei pressi di Corleone, nel luogo dell’assassinio.  “La sera dell’8 settembre 1959, lasciata la moglie ed un figlioletto di pochi mesi, presso i  propri parenti a Ciminna, mentre rientrava in caserma a bordo di un’autovettura…

Continua a leggere Omaggio al carabiniere Clemente Bovi

53° Anniversario omicidio Carabiniere Clemente Bovi

di Agorà Ciminna Ricordiamo con gran onore il sacrificio di Clemente Bovi, un Ciminnese che forte dell’amore per lo Stato e per l’Arma dei Carabinieri non ha temuto a mettere in pericolo la propria vita l’8 settembre 1959. Oggi a 53 anni dalla sua triste scomparsa lo ricordiamo proponendovi la sua storia, affinché non venga dimenticata. Storia Il Carabiniere scelto Clemente Bovi nato a Ciminna (Palermo) 29 ottobre 1926 e deceduto a Corleone (Palermo) 8 settembre 1959 apparteneva ad una numerosa…

Continua a leggere 53° Anniversario omicidio Carabiniere Clemente Bovi

Trent’anni fa veniva ucciso Dalla Chiesa

di Agorà Ciminna « Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli. C’è troppa gente onesta, tanta gente qualunque, che ha fiducia in me. Non posso deluderla. »                                                                     …

Continua a leggere Trent’anni fa veniva ucciso Dalla Chiesa