S. Rosalia nei sogni dei ciminnesi tra storia e leggenda. Il legame tra Ciminna e la “Santuzza”

* di TI CUNTU UN CUNTU – Per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 12° PUNTATA “Una pignata di scorci di vavaluci” – La storia della visione che Girolama La Gattuta ebbe di santa Rosalia; il legame della devozione della “Santuzza” con Ciminna e la leggenda del devoto ciminnese che sognò la Santuzza. In questa puntata continuerò ad allietarvi con un altro “cuntu” relativo alla storia del rinvenimento delle reliquie di santa Rosalia, grazie a delle visioni della santa che…

Continua a leggere S. Rosalia nei sogni dei ciminnesi tra storia e leggenda. Il legame tra Ciminna e la “Santuzza”

Ciminna, catechesi sulla Passione di Gesù contemplando il volto sindonico del Crocifisso.

di Agorà Ciminna La Catechesi “La Sindone specchio dei Vangeli” sulla Passione di Gesù a cura del Prof. Antonio Cassanelli docente di Sindonologia presso l’Ateneo Regina Apostolorum in Roma, si è tenuta lo scorso venerdì 6 Maggio, presso la chiesa di San Giovanni Battista, nell’ambito dei festeggiamenti del SS. Crocifisso “Patri di li Grazi”. Pubblichiamo il video dal canale youtube della Parrocchia Santa Maria Maddalena di Ciminna. Buona visione.

Continua a leggere Ciminna, catechesi sulla Passione di Gesù contemplando il volto sindonico del Crocifisso.

La marvetta ai piedi del “Patri ri Grazi” per grazia ricevuta.

*di TI CUNTU UN CUNTU – Per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 11° PUNTATA La marvetta ai piedi del “Patri ri Grazi” per grazia ricevuta. In questa puntata continuerò ad allietarvi con la storia del nostro SS. Crocifisso custodito nella chiesa di san Giovanni Battista di Ciminna e di alcuni miracoli ricevuti da diversi fedeli. In particolare, vi parlerò del mazzetto di marvetta, una pianta profumata che, da oltre un secolo, una famiglia omaggia tradizionalmente al SS. Crocifisso per…

Continua a leggere La marvetta ai piedi del “Patri ri Grazi” per grazia ricevuta.

Passio narrata: i Misteri nel Venerdì Santo di Ciminna

di Angelo Cucco Una tenda si raccoglie morbida ridisegnando l’uscio di una delle case che intessono la stretta via. Parato semplice, domestico, passa inosservato nella sua quotidiana normalità. Ma al di là della cortina di buio, tradita da uno specchio, emerge d’improvviso una ieratica figura: quasi un simulacro, immobile, con le gote rigate dalla commozione. Stabat Mater dolorosa, tra l’argento dell’aureola e i bruni capelli riecheggiano lapidari i versi dell’inno antico. Solo le lacrime, come placidi torrenti, interrompono l’incanto dell’immoto:…

Continua a leggere Passio narrata: i Misteri nel Venerdì Santo di Ciminna

Il SS. Crocifisso di Ciminna: “U Signuri ri San Giuvanni – U Patri ri li grazi”

*TI CUNTU UN CUNTU – per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 10° PUNTATA “U Signuri ri San Giuvanni – u Patri ri li grazi” In questa puntata vi voglio parlare della miracolosa immagine del SS. Crocifisso, detto “U Patri ri li grazi”, che si venera nella chiesa di san Giovanni Battista. Siamo alla vigilia della solenne festa del SS. Crocifisso e mi è sembrato opportuno parlarvi della storia del “Patri di grazi” e di alcuni miracoli e manifestazioni divine…

Continua a leggere Il SS. Crocifisso di Ciminna: “U Signuri ri San Giuvanni – U Patri ri li grazi”

“U cuntu” di Rosario Priolo in cui ci parla del diavolo sotto il letto del malato

*TI CUNTU UN CUNTU – per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 9° PUNTATA “U RIAVULU SUTTA U LETTU RU MALATU” – un cane inferocito mai visto, che sbuca da sotto il letto di un malato, forse per non permettere la riconciliazione con Dio di un moribondo. In questa puntata vi voglio parlare di un fatto successo negli anni cinquanta dello scorso secolo, durante un Santo Viatico portato a un moribondo, in cui forse le forze del maligno non hanno…

Continua a leggere “U cuntu” di Rosario Priolo in cui ci parla del diavolo sotto il letto del malato

I Cappuccini a Ciminna – “I viaggi all’Armuzzi Santi di li Patri Cappuccini”.

*di TI CUNTU UN CUNTU – Per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 8° PUNTATA Cari amici, in questa puntata vi parlerò del convento dei Padri Cappuccini di Ciminna, visto che nella scorsa puntata vi ho parlato del frate bibliotecario che deteneva il famoso manoscritto in pergamena, che serviva a rompere l’incantesimo per accedere al tesoro nascosto di Cozzu Matritunnu. I Padri Cappuccini per Ciminna furono un’importante risorsa spirituale e culturale e, in diversi secoli di presenza conventuale nel nostro…

Continua a leggere I Cappuccini a Ciminna – “I viaggi all’Armuzzi Santi di li Patri Cappuccini”.

La leggenda del tesoro nella grotta di Monte Rotondo a Ciminna. Come sciogliere l’incantesimo.

*di TI CUNTU UN CUNTU – Per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 7° puntata Un detto dice: “I sordi vannu e vennu”. Dicasi così quando, per vari motivi e soprattutto per disgrazia, si spendono tanti soldi e tante energie e, in seguito, si spera di poterne guadagnare più di quanto speso o sprecato, l’importante rimanere in salute e in vita. In questa puntata vi parlerò del tesoro incantato che, secondo la leggenda, si trova all’interno della grotta di Monte…

Continua a leggere La leggenda del tesoro nella grotta di Monte Rotondo a Ciminna. Come sciogliere l’incantesimo.

Rosario Priolo ci racconta del soldato americano che nel 1943 si permise di scherzare “cu Santu Patri”.

di *TI CUNTU UN CUNTU – Per non dimenticare, rivolto alle nuove generazioni. 6° puntata Un detto ciminnito dice “BABBIA CU I FANTI, MA NU BABBIARI CU I SANTI”.Con questo detto si invitano le persone a scherzare tra commilitoni, amici o compagni di viaggio, ma non con i Santi. Questo detto calza a pennello per un evento accaduto nel 1943, durante l’occupazione americana a Ciminna, presso la chiesa di san Francesco di Paola, in cui alcuni soldati americani si permisero…

Continua a leggere Rosario Priolo ci racconta del soldato americano che nel 1943 si permise di scherzare “cu Santu Patri”.