Comunicato “No Tarsu”

di Comitato No Tarsu

Comunicato ai ciminnesi che hanno aderito al ricorso contro la Tarsu 2012.

No Tarsu Ciminn

Giorno 12 ottobre 2013, presso i locali della scuola superiore di Ciminna, si è tenuta un assemblea con i cittadini, promossa dal comitato NO TARSU CIMINA, in presenza dei legali che hanno curato il ricorso.

I punti salienti emersi sono:

  1. Il ricorso è stato presentato e sta seguendo il suo iter normale;
  2. Chi ha aderito al ricorso non deve pagare la Tarsu del 2012;
  3. L’udienza non è stata ancora fissata, i legali prevedono che potremo avere la sentenza verso marzo/aprile;
  4. I legali consigliano agli aderenti al ricorso di temporeggiare fino alla sentenza, anche per quanto riguarda il pagamento dell’acconto TARES, che ci verrà recapitato nei prossimi giorni, quindi ci consigliano di non pagare nemmeno l’acconto fino alla sentenza;
  5. Su proposta di alcuni cittadini si è deliberato all’unanimità dei presenti, di partecipare alla gara di soldarietà per il nostro compaesano Antonino, che negli USA lotta contro una brutta malattia, con un contributo di 500 euro prelevati dal fondo del comitato NO TARSU;
  6. Qualsiasi novità di rilievo relativa al ricorso verrà prontamente comunicata e portata a conoscenza di tutti gli aderenti.

Tutte le chiacchiere messe in giro da persone “interessate” a lavorare contro questa iniziativa civica sono balle prive di qualsiasi fondamento di verità, che non fanno onore a chi le dice.

Se avete dubbi su qualcosa, non credete alle stupidità che qualcuno mette in giro, rivolgetevi ai membri del comitato che avranno cura di rispondervi.

Il Comitato NO TARSU CIMINNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: