Bellezza e pulizia, senza manifesti abusivi e fac-simile per strada

di Agorà Ciminna

A volte ritornano… In campagna elettorale  bisogna sempre vigilare sull’operato di chi aspira a diventare parlamentare o governatore della Sicilia per far si che Ciminna rimanga bella e pulita .

Nel periodo dell’ amministrative di maggio 2012 portammo avanti un iniziativa denominata La Bellezza e la pulizia prima di tutto, riscuotendo un grande successo e delle ottime conseguenze leggi l’articolo 2 (vedi foto).

L’argomento è quello dei manifesti abusivi, ma anche dei fac-simile sparsi per strada come cartacce da spazzatura.  Un problema  alimentato purtroppo da chi si propone come una soluzione alle mille problematiche di questa terra come ad esempio la pulizia.

Agorà Ciminna rinnova l’invito alle forze politiche affinché  si assumano dei comportamenti corretti, e vengano rispettate la pulizia e il decoro delle nostre strade e dei nostri monumenti.

Saremo vigili come sempre, fotografando i manifesti abusivi di settimana in settimana augurandoci che la questione muoia sul nascere senza dover ricorrere ad ulteriore segnalazioni.

Per tanto ci rivolgiamo a chi di competenza al fine di vivere nel rispetto delle regole e del prossimo, sanzionando i colpevoli di tale degrado nelle modalità e nei casi previsti dalla legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: