Anche il Presidente del Consiglio La Paglia risponde al Gruppo Misto

di Saverio La Paglia*

In merito a quanto affermato in data odierna dalle due consigliere del gruppo indipendente, Lazzara e Urso Miano, non posso che concordare pienamente e convintamente con quanto il Sindaco, Vito Filippo Barone, ha affermato. Non posso, però, non aggiungere e sottolineare che ancora una volta le due consigliere firmatarie, in forza di quanto da loro stesse affermato, circa l’emergenza socio – sanitaria, avrebbero dovuto e potuto cominciare a riflettere seriamente su come impegnarsi, anche singolarmente, e riflettere su come e dove agire, al fine di potere incominciare seriamente a dare il proprio contributo per costruire un paese nuovo, un paese migliore, incominciando finalmente ad odiare l’odio, a cancellare i vecchi e nuovi rancori, a cancellare le rivalse personali, a cancellare gli egoismi, a cancellare gli egocentrismi, e perché no, anche e soprattutto a cancellare l’utilizzo di quella “bassa e dannosa politica” che nulla di buono può portare al nostro amato Paese. Mi rendo conto, ahimè, che la mia è solo un utopia.
Critiche. Solo ed unicamente critiche. Parole ed esclusivamente parole che, fin qui, non hanno costruito nulla, tradendo di fatto l’impegno assunto durante la campagna elettorale: quando dicevate di volervi spendere e mettervi a servizio della comunità tutta. Invece, alle prime difficoltà, avete abbandonato la nave.
Mi sarei augurato, di fronte a questo stato emergenziale, un vostro “balzo di dignità” capace di imprimere un diverso e necessario modo di pensare e di agire per il bene collettivo.
Sono e resto estremamente sereno, convinto come sono che la Storia, come sempre, ci saprà giudicare.
E ci giudicherà… Statene certe…


P.S. Preciso che posso rispondere solamente sul profilo della consigliera Lazzara poiché da quando la consigliera Miano ha abbandonato il Gruppo di Maggioranza mi ha bloccato, probabilmente perché presumo che ciò che di vero posso e potrei dirle, potrebbe smentirla e quindi infastidirla.

*Presidente del Consiglio Comunale di Ciminna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *