Le contraddizioni di una vittoria

Riflessioni di una ragazza sull’emergenza Covid che sta vivendo la nostra comunità. di Miriam Peri 80 tamponi! Nuovamente tutti negativi!!! E di questo sono, anzi SAREI, strafelice! Ma c’è qualcosa che in questo momento blocca la mia felicità. Ed è la consapevolezza di sapere che ieri tutti , e dico TUTTI, abbiamo esultato…ma ahimé, non tutti per lo stesso motivo (e di ciò ne sono conferma i tanti post che hanno invaso le bacheche di Facebook nei giorni scorsi). Non…

Continua a leggere Le contraddizioni di una vittoria

Emergenza COVID 19: Ciminna alza l’allerta

di Agorà Ciminna Solo pochi giorni fa saltava alle cronache della nostra comunità la notizia di una festa, svoltasi nel comune di Villafrati, trasformatasi in un piccolo focolaio di contagi. A seguito di quella festa, infatti, erano risultati 8 positivi al tampone rinofaringeo e 16 al test sierologico rapido, tra cui 2 ciminnesi. Oggi Ciminna si sveglia con un’altra doccia fredda e ancora una volta si trova a doversi difendere da qual virus che, inconsciamente, avevamo quasi dimenticato. Un’altra festa,…

Continua a leggere Emergenza COVID 19: Ciminna alza l’allerta

Sorpreso ad appiccare incendio nella Riserva Naturale “Serre di Ciminna”, arrestato 61enne

di Agorà Ciminna Arrestato dai carabinieri della stazione locale, un 61enne di Ciminna, R.S., l’uomo è stato sorpreso dai militari mentre aveva ancora con sè l’accendino usato per innescare il rogo. Nei giorni scorsi i carabinieri del Comando Provinciale hanno incrementato i controlli sul territorio per arginare il fenomeno degli incendi divampati sul territorio, insieme al personale addetto al controllo e vigilanza della Riserva Naturale Orientata “Serre di Ciminna” della Città Metropolitana di Palermo Direzione Polizia Provinciale ed Ambiente. Un’area…

Continua a leggere Sorpreso ad appiccare incendio nella Riserva Naturale “Serre di Ciminna”, arrestato 61enne

Francesco Masi, ciminnese, latinista e ciantro della Cappella Palatina

di Domenico Passantino Francesco Masi nasce a Ciminna il 27 ottobre 1922 e viene ordinato presbitero il 18 marzo 1945. Professore di latino e greco, fu formatore dei seminaristi del Seminario arcivescovile e per tanti anni ricoprì il ruolo di Ciantro del Capitolo Palatino[1]. Muore a Palermo il 13 novembre 2019. In Biblioteca, a Ciminna, ho reperito queste sue pubblicazioni: Motivi cristiani in Seneca stoico, pubblicato presso la Scuola Linotyp. «Boccone del Povero» a Palermo nel marzo 1990; Il «sermo…

Continua a leggere Francesco Masi, ciminnese, latinista e ciantro della Cappella Palatina

Emergenza Coronavirus: Appello al rispetto, alla serietà e alla fiducia.

di Agorà Ciminna “Appello alla nostra comunità” Nelle ultime ore siamo venuti a conoscenza di diverse dicerie, come purtroppo capita spesso nel nostro paese, riguardanti alcuni nostri concittadini, in alcuni casi si fanno anche i nomi ed i cognomi, in barba ad ogni garanzia di privacy ed ignari dei rischi , che pare abbiano avuto un contagio da Covid-19. Notizie non verificate, prive di fondamento e che potrebbero rappresentare soltanto ipotesi visti alcuni naturali collegamenti che possono nascere in seguito…

Continua a leggere Emergenza Coronavirus: Appello al rispetto, alla serietà e alla fiducia.

Ciminna piange la sua prima vittima di COVID-19

di Agorà Ciminna Sono da poco passate le 8.00 a Ciminna, è lunedì, un banale lunedì di quarantena che sarebbe quasi passato inosservato nella similitudine degli altri giorni della settimana in questo anomalo periodo. Ma da lì a poco, la banalità di quel lunedì avrebbe fatto posto ad una notizia pronta a bollarlo per sempre come una pagina triste della nostra comunità. Sarà difficile dimenticare il giorno in cui anche Ciminna deve fare i conti con la sua prima vittima…

Continua a leggere Ciminna piange la sua prima vittima di COVID-19

Esodi, fughe e caccia agli untori.

di Morena Gramasi Per sconfiggere la pandemia che sta mettendo in ginocchio il mondo intero sono stati imposti divieti e limitazioni finalizzati a proteggerci il più possibile dal contagio da Covid-19. Lo stato e le Regioni si sono prodigati fin da subito per ridurre all’essenziale i trasporti. Ci si può allontanare o recarsi presso il proprio domicilio esclusivamente per comprovati motivi di necessità. Ormai ci siamo quasi abituati a sentir risuonare nelle nostre case queste parole: comprovati motivi di necessità.…

Continua a leggere Esodi, fughe e caccia agli untori.

69 casi positivi a Villafrati, quando il nemico è alle porte

di Filippo Leto Poche cose ti sconvolgono direttamente quando vivi in un’isola, o meglio, quando vivi in un paese nell’entroterra di quell’isola. Tutti i mali del mondo ti sembrano lontani e inavvicinabili, perché anche se non dovesse bastare il mare a proteggerti, c’è la trincea della solitudine che caratterizza i piccoli borghi dell’entroterra siculo. Poi accade che un giorno ti svegli, prendi il tuo cellulare o accendi la televisione come di consueto, e ti accorgi che quel nemico che pensavi…

Continua a leggere 69 casi positivi a Villafrati, quando il nemico è alle porte

L’appello di Sgarbi: “Andate a Ciminna”

di Filippo Leto  Non essendo una città di passaggio, difficilmente qualcuno si ritrova a Ciminna per sbaglio. Eppure l’arte non ha mai mancato di visitarla e lasciare in questo tranquillo paesino di provincia la sua indelebile testimonianza. Ed è forse il frutto del binomio fra una Ciminna artistica e di un’amministrazione comunale che sembra aver trovato la giusta rotta per valorizzarla, il motivo per il quale, nella sera del 2 aprile, Vittorio Sgarbi si sia trovato proprio a passeggiare per…

Continua a leggere L’appello di Sgarbi: “Andate a Ciminna”