Utilizzavano luce ed acqua abusivamente, arrestata coppia a Ciminna

di Agorà Ciminna È di furto di energia elettrica e di acqua potabile l’accusa che ha portato questa mattina i Carabinieri delle due stazioni di Ciminna e Baucina all’arresto di una coppia ciminnese. B.S. di 39 anni e S.E. di 32, alimentavano da tempo la propria abitazione in maniera illecita, sottraendo, attraverso un allaccio abusivo, l’energia elettrica direttamente dalla linea di distribuzione . L’ingegnoso escamotage permetteva anche di eludere i controlli tramite un interruttore che consentiva prontamente la disattivazione in…

Continua a leggere Utilizzavano luce ed acqua abusivamente, arrestata coppia a Ciminna

#unselfiecontrolamafia

di Agorà Ciminna Nel comune di Adrano in provincia di Catania sono apparsi dei finti necrologi che annunciano il funerale di un ragazzo 26enne che è appena diventato un collaboratore di giustizia, nonostante lui sia ancora vivo. Esplicito il messaggio della minaccia: parli con gli inquirenti, sei un uomo morto. Nella puntata di “Striscia La Notizia” del 2 ottobre scorso, Stefania Petyx ha chiesto ad alcuni cittadini del centro catanese cosa ne pensano di questo fatto e se ritenessero giusto…

Continua a leggere #unselfiecontrolamafia

Il comitato di salute pubblica scrive ai sindaci del territorio

di Comitato di salute pubblica pro Ciminna Di seguito la lettera che il Comitato di salute pubblica Pro Ciminna ha inviato venerdi 08 gennaio c.a. tramite posta elettronica certificata a tutti i Sindaci, Pres. Consiglio e Consiglieri comunali, di tutti i 13 comuni del territorio (Baucina, Ventimiglia di Sicilia, Villafrati, Campofelice di Fitalia, Mezzojuso, Vicari, Lercara, Roccapalumba, Bolognetta, Villabate, Bagheria, Casteldaccia, Santa Flavia) . Li abbiamo contattati tutti telefonicamente e convocati per il 12 pomeriggio per discutere con loro, per…

Continua a leggere Il comitato di salute pubblica scrive ai sindaci del territorio

Replica del vicesindaco Nigliaccio al consigliere Faraci

Riceviamo e pubblichiamo la replica del vicesindaco Nigliaccio alla mozione di    censura mossa dal consigliere Faraci in una lettera a tutto il consiglio comunale.  Come risposta vi è la “Relazione sulla progettazione del servizio civile – periodo maggio 2012/aprile 2015”, che aveva fatto scaturire la questione. Inoltre alleghiamo la risposta del sindaco Vito Catalano alla mozione presentata dal consigliere Faraci, dove conferma la piena fiducia nell’operato del vicesindaco ed invita entrambe le parti a collaborare per il bene comune.…

Continua a leggere Replica del vicesindaco Nigliaccio al consigliere Faraci

Il Ciminna centra la salvezza

di Agorà Ciminna. Nel calcio vince chi ha più fame, e ieri di certo ne hanno avuta tanta i ragazzi del Ciminna che hanno centrato la salvezza a scapito del Cerda nella sfida dei playout, mantenendo la Prima Categoria per la stagione calcistica 2015/16. I grifoni,  costretti a giocare in nove a causa di due espulsioni, hanno vinto grazie ai goal di Guagenti e D’Amico, arrivati come manna dal cielo nella partita più importante della stagione.  Al comunale ‘San Vito’…

Continua a leggere Il Ciminna centra la salvezza

Una preghiera per Pitrinu ra Matrici che è volato in cielo

di Agorà Ciminna Tante volte a Ciminna abbiamo sentito suonare le campane della Chiesa Madre, ma ieri le stesse sembravano avere un suono diverso, malinconico, un suono che non era quello del loro padrone. Martedì 10 Febbraio 2015, Pietro Masi,  storico sagrestano della Chiesa Madre di Ciminna, all’età di 78 ha lasciato la sua amata parrocchia e questo mondo per innalzarsi in cielo fra le braccia del Padre. Conosciuto da tutti come Pitrinu ra Matrici, ha vissuto la sua vita…

Continua a leggere Una preghiera per Pitrinu ra Matrici che è volato in cielo

Ciminna imbrattata di nero, la vergogna del quartiere San Giovanni

di Agorà Ciminna Nella notte appena trascorsa, nel quartiere di San Giovanni, degli ignoti sono stati protagonisti di una bravata ai danni del prospetto della chiesa di San Giovanni Battista e di alcune abitazioni private. L’artefice di tutto ciò, o forse gli artefici ( ancora ignoto infatti se dietro un simile gesto vi sia la mano di una o più persone), ha imbrattato diversi muri, fra i quali quello della chiesa, con una bomboletta spray di colore nero. Un simbolo fallico…

Continua a leggere Ciminna imbrattata di nero, la vergogna del quartiere San Giovanni